Kihesa Mgagao – Viadana

Per ora, siamo in due a portare avanti il progetto TULIME adottando il villaggio di Khiesa Mgagao, Franca Boldrini (mamma di Fra Paolo) e Cesare Boldrini (fratello di Fra Paolo), vedi foto, sperando di poter crescere, non in peso, ma di numero di persone che ci possano aiutare nell’adozione di Khiesa Mgagao.

Stiamo portando “TULIME” a Viadana in provincia di Mantova, cominciando dalla prima assemblea Nazionale a Polizzi nel novembre 2005, adottando il villaggio di Khiesa Mgagao che a sua volta era già stato adottato da alcuni ragazzi di Viadana, andati a Pomerini per trovare mio fratello nell’agosto 2005.

Lo spirito che ci unisce, senza ombra di dubbio, è quello primario della famiglia, poi la possibilità di poter aiutare qualcuno che sta peggio di noi… (sarà vero?).

L’ aneddoto sicuramente più buffo è che mia madre (classe 1929) c’è già andata sette volte in Tanzania, l’ultima volta è stato nell’agosto 2005, mentre io non ci sono ancora andato.

In conclusione spero comunque di poter aiutare nel miglior modo possibile, il più possibile, il “nostro” villaggio Khiesa Mgagao, sperando di poter rendere la loro vita un po’ più facile e sperando che possano godere più a lungo del piacere della vita.

 Supporto 2012

Villaggio Progetti
Costo (€)
Totale (€)
Kihesa  Borse di studio
Progetto Orfani
Supporto ai reclusi
Supplemento igienico-alimentare per affetti da HIV
1.500
500
800
800
3.600 

Animatori di villaggio: Cesare e Franca Boldrini