Masege – Roma

Tutto ha inizio con un aereo che decolla portando dentro di sé tanta gente più un ragazzo: Andrea, questo sconosciuto. Destinazione: Tanzania, Africa.

Prima del decollo c’è una persona che, dal cellulare, augura buon viaggio a tutta la ciurma e al ragazzo: Ambra, questa sconosciuta.

Quando il ragazzo ritorna, la ragazza vuole rubare tutte le immagini, gli odori e i ricordi che il ragazzo ha rubato a sua volta.

Fra Paolo, Pomerini, Tulime e Coltiviamo iniziano a diventare termini familiari. le foto, i video, i ricordi di Andrea, i nomi dei bambini del villaggio e il gallo che ogni mattina lo sveglia, sono destinati alla condivisione con Ambra

Quest’ultima porterà con sé quanto rubato, catturando l’interesse di Fabiana, Amedeo, Marina, Serena, Pina, Roberto e Chiara, cui poi si aggiungeranno Loris, Silvia e Cinzia.

In occasione di una riunione a casa di Ambra, Andrea presenta Tulime ai personaggi di cui sopra: mostra i video e le foto del suo viaggio; racconta aneddoti; crea sinergia con questo gruppetto di coetanei attenti e coinvolti; risponde alle domande, alle curiosità e alle perplessità.

Regala a tutti i partecipanti la terra rossa di Pomerini ed infine mostra la lettera che Fra’ Paolo ha scritto non appena informato del nostro ritrovarsi a parlare di Africa.

Da qui emerge spontaneamente la voglia di rivedersi, di approfondire quanto seminato in una serata intensa e diversa dalle serate precedenti.

Sboccia qualcosa.

Cosa?

Andrea propone, dopo aver captato le prime evidenti peculiarità di ogni personaggio dell’incontro, la creazione di un gruppo romano che adotti a distanza un villaggio: Masege!

Stabiliamo obiettivi e ruoli, decidiamo di vederci con regolarità, e tracciamo le prime iniziative che vogliamo portare avanti.

Come dice il Presidente di Tulime, Francesco Picciotto, siamo il gruppo dall’età media più bassa.

Consapevoli dunque dei nostri limiti, siamo motivati a muovere i nostri primi passi nel “lago di Masege” con entusiasmo ed umiltà.

Siamo agli inizi, il resto della storia lo scriveremo insieme.

 Supporto 2012

Villaggio Progetti
Costo (€)
Totale (€)
Masege Borse di studio
Progetto Orfani
Supporto alimentare alla scuola primaria
Supplemento igienico-alimentare per affetti da HIV
1.000
250
500
300
2.050 

Animatore di villaggio: Rosa Spalatro