Turismo consapevole

Tanzania: oltre le verdi colline d’Africa

Turismo: Attività consistente nel fare gite, escursioni, viaggi, per svago e/o a scopo istruttivo.

Consapevole: Che sa, che è informato di q.c. 2 Che è cosciente, che si rende conto di un fatto di una situazione. SIN.: Conscio.

È difficile immaginare di trovare in un dizionario un’esperienza indimenticabile, eppure queste due definizioni spiegano perfettamente il significato del turismo consapevole. Il termine turismo è di origine inglese, è un termine astratto, ambiguo e una delle più riuscite definizioni di turismo sembra essere stata: l’arte di essere turista.
Questo è lo spirito con cui Tulime presenta la sua proposta turistica: un viaggio in cui fare escursioni, gite, ma con la coscienza di ciò che si sta facendo e ciò che si va a visitare.
La Tanzania è uno dei paesi più belli e accoglienti dell’Africa. Viaggiare nella sua splendida natura ed entrare in diretto contatto con la preziosa umanità che la anima è l’esperienza che chiunque ha già fatto desidera ripetere e il miglior consiglio che si può dare ad un amico.
Oltre alle splendide tappe con safari e visite a luoghi incontaminati il viaggio offre quel qualcosa in più che lo rende unico: capire, toccare, assaporare l’Africa, le sue culture, i suoi canti e le sue speranze grazie al contatto diretto con i progetti Tulime. Il tutto sempre all’insegna dello sviluppo sostenibile, nel rispetto dell’ambiente e delle comunità locali, presso le quali si incontreranno i veri protagonisti dei progetti.