Pomerini - Palermo

Abbiamo adottato il villaggio di Pomerini  nei primi mesi  dell'anno 2006 con tanto entusiasmo da parte  di tutti e soprattutto da parte mia, che  ne sono l'animatrice, e con tanta paura e tanta incertezza di non riuscire ad ottenere lo scopo finale. 

Il mio villaggio è formato da un gruppo di amici che invito a cena a casa mia e che, con la collaborazione di Francesco e Veronica, coinvolgiamo in quelli che sono i problemi del villaggio, facendo loro conoscere la vita quotidiana, le abitudini, mostrando loro le foto dei progressi che via via  si manifestano, la costruzione della nuova  scuola, gli sviluppi del vivaio e delle coltivazioni e così via.

Gli amici che hanno partecipato alla prima cena erano circa 20, quelli che hanno partecipato alla seconda erano 40 e alla terza eravamo quasi 60.

Ciò significa che se continuiamo così alla fine dell'anno saremo circa 100. Questo è il mio obiettivo:  se lo raggiungiamo, l'adozione è garantita al cento per cento.

La regola del villaggio è che ciascuno di noi collabora versando l'importo di dieci euro al mese. Per quanto concerne la raccolta dei fondi, sono io che mi occupo di incontrare gli amici e rilasciare loro una ricevuta per l'importo che hanno donato.Conto di fare pure delle raccolte eccezionali: feste a pagamento, tornei di carte a pagamento, insomma un'organizzazione ludica a scopo benefico.

Animatore del Villaggio:
Cristina Pensabene

Relazione Finale 2006

Pomerini

L’instancabile popolo di Pomerini è quello i cui figli nascono quasi con la zappa in mano, e che negli intervalli tra il lavoro e il raggiungimento della dimora canta instancabile la fatica e la soddisfazione. Pomerini, è senza dubbio il villaggio più vitale dell’altipiano, con il maggior numero di botteghe, un magazzino agrario, una latteria che fornisce alimento ai piccoli dell’asilo, un’associazione per lo sviluppo. Ed ancora avvantaggiato dalla presenza di un frate anch’esso instancabile, ed inarrestabile.

Insieme al fiume in piena di nome Fra’ Paolo, ne scorrono altri due che circondano il villaggio: l’Ifuenga e il Kakalingo.

Un intero villaggio coraggioso, dedito a coltivare, alberi, mais, ed anime. A stupire maggiormente nella gente di Pomerini, come di tutto l’altipiano, la civiltà, la solennità, l’umiltà, la gratitudine al creatore.


Progetti

Costo (€)

Gestione asilo e primina

1.200

Borse di studio

2.000

Progetto Orfani

700

Pranzo natalizio

250

Acquisto autoambulanza

2.000

Contributo per il completamento casa maestro Msengela

1.500

Trasporto ammalati

1.000

Completamento dormitorio scuola professionale e    costruzione bagni

2.000

Totale (€)

10.650

Warning: require(../infogenerali.txt): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.tulime.org/home/villaggi/pomerini.php on line 160 Fatal error: require(): Failed opening required '../infogenerali.txt' (include_path='.:/php5.3/lib/php/') in /web/htdocs/www.tulime.org/home/villaggi/pomerini.php on line 160