Tulime in Nepal

Tulime in una nuova terra

Il Nepal è famoso nel mondo per le sue tante bellezze, dall’architettura delle città imperiali alla catena dell’Himalaya. Da sempre richiama turisti da varie parti del mondo. In realtà in questo splendido Paese si possono scoprire altre ricchezze, nelle persone: la capacità di industriarsi anche con poche risorse, la dignità nel convivere con la povertà, il profondo rispetto e la gentilezza nell’accogliere “l’altro”, la resilienza in una terra dove i peggiori aspetti dello “sviluppo” continuano ad arrecare profonde ferite all’ambiente

Chhaling, un nuovo seme

Il Nepal è entrato per la prima volta nella vita di Tulime nel 2009, quando un gruppo di amici ha raccontato di un viaggio in Nepal e dell’incontro con un villaggio: le sue famiglie, i suoi bambini, la sua scuola Shree Gyan Jyoti nella frazione di Kalitar. Il nome di quel villaggio è Chhaling. Da allora quel gruppo ha dedicato parte del proprio tempo a raccontare quell’esperienza e cercare nuovi sostenitori per la scuola.

 Chhaling oggi fa parte della municipalità di Changu Narayan, vicino la città di Bhaktapur (Valle di Kathmandu). A circa 1.300 metri di quota, ovvero l’altitudine media della Valle, Chhaling si estende in un’area collinare, con zone pianeggianti e campi coltivati. I collegamenti avvengono per lo più su piccole strade non asfaltate che si snodano tra le colline e in mezzo ai campi.
I suoi abitanti (8.129 – Nepal Census 2011) appartengono a differenti etnie (Newar, Chetri, Tamang e Dalits) e sono dediti tradizionalmente all’agricoltura e all’allevamento, anche se la prossimità all’area urbana di Bhaktapur ha fatto sorgere negli ultimi anni nuove abitazioni e ha visto un progressivo insediamento di nuove famiglie, occupate anche in settori diversi.

I primi passi con la scuola di Chhaling

Nel 2009 la scuola Shree Gyan Jyoti era in pessime condizioni strutturali, siamo partiti da questo: i bambini frequentavano nonostante i rischi, noi ci saremmo impegnati per dare loro una scuola sicura. Nel 2012, appena raccolti i fondi necessari (quasi 40.000€, tutti provenienti da piccoli donatori), sono stati avviati i lavori di ricostruzione, in collaborazione con la comunità locale e con l’associazione partner HIRA Nepal. In meno di sei mesi i lavori erano conclusi e nel 2013 quel gruppo di volontari, insieme ai nuovi acquisiti negli anni, è tornato in Nepal per l’inaugurazione.

Dal 2012 camminiamo insieme

Dal primo progetto con la scuola Shree Gyan Jyoti, il rapporto con il Nepal è proseguito assumendo forme e modi anche diversi

2012/2013

laboratori ludico-espressivi a scuola, ideati e condotti da due volontarie del Servizio Civile, in accordo con il CESIE di Palermo

2015

supporto alle famiglie colpite dal terremoto

Grazie alla presenza di due volontari e alle donazioni ricevute, in quel periodo Tulime è intervenuta con:

  • coperture di zinco per realizzare gli alloggi temporanei per 15 famiglie di Chhaling e 5 famiglie della vicina città di Bhaktapur
  • pacchi di riso per le famiglie più povere tra quelle degli studenti della scuola di Chhaling;
  • 57 School kits con zaini per la scuola e materiale scolastico per i bambini della scuola Shree Gyan Jyoti dalla 1a all’8a classe
  • i kit Seeds of Hope per 120 famiglie, con una varietà di semi di ortaggi locali che hanno dato la possibilità di seminare per due stagioni successive

2015-2016

  • la nascita di una nuova relazione con Mr. Krishna Sadan Awalla – la sua visita nel 2016 a Palermo ci ha portati a rafforzare la conoscenza reciproca, sino ad individuarlo come rappresentante di Tulime in Nepal

2016-2018

il progetto You.Com – grazie al Programma Erasmus Plus (key action 2 – capacity building per i giovani), due anni intensi di attività con un nuovo partner locale: nasce così la relazione con l’associazione Tourism Development Endeavors (Tude). Quattro giovani europei del Servizio Volontario Europeo ospitati in Nepal, due giovani nepalesi ospitati in Italia. Tutti impegnati sul tema del riciclo creativo grazie alla rete di associazioni locali attivata a Kathmandu da Tude e a Palermo da Tulime

Progetti del 2018

  • Progetto Water & Play sostenuto dalla Herrod Foundation : in accordo con Tude e con la collaborazione attiva del nostro referente Krishna, della scuola Shree Gyan Jyoti e del Water tank users Committee, è stato possibile allestire un’area giochi annessa alla scuola e ripristinare una cisterna per circa 150 famiglie di Chhaling
  • Progetto Educare, tessere, imparare – E.T.I.Nepal, con il contributo 2017 della Chiesa Evangelica Valdese sui fondi Otto per Mille. Il progetto si realizza nell’area della scuola Shree Gyan Jyoti, insieme al partner locale Tude. In continuità con l’impegno di Tulime a Chhaling, obiettivi del progetto sono la promozione del diritto ad una istruzione di qualità per i bambini della scuola e il miglioramento delle condizioni di vita nel villaggio, dove l’agricoltura è una fonte importante di reddito per le famiglie. Il progetto prevede per entrambi i gruppi target diretti beneficiari, ovvero 11 maestri/e della scuola e 15 agricoltori, per lo più donne, la partecipazione ad attività formative appositamente progettate e condotte da operatori locali con competenze tecniche in ambito educativo ed agricolo.

    Il progetto ETI Nepal, avviato ad aprile 2018, continua a tenere vive relazioni tra la comunità italiana e la comunità nepalese e può contare su una marcia in più! Tra gli operatori locali coinvolti nel progetto c’è infatti anche una delle volontarie SVE del progetto You.Com ospitate a Palermo da ottobre a dicembre 2017. Il legame con Tulime è rimasto vivo e lei, al suo rientro a casa, ha voluto continuare a “frequentarci” a Chhaling!

TUDE, il partner locale di Tulime in Nepal

Tourism Development Endeavors – TUDE è un’associazione senza scopo di lucro con sede a Kathmandu. È impegnata dal 2006 per la promozione di un turismo locale etico e sostenibile attento alla conservazione del ricco patrimonio culturale e ambientale del Nepal, e per programmi di educazione ambientale rivolti soprattutto alle fasce giovanili della popolazione.

Dal 2016 Tude è impegnata come partner in Nepal di Tulime per il progetto Erasmus Plus You.Com (2016-2018), per il progetto Water&Play (2018) e per il progetto ETI Nepal (2018).

Ti interessa questo progetto? Vuoi darci una mano?